Leslie Fiedler: alterare i nostri modelli di conoscenza

Proprio per la sua dimensione mitica, la letteratura è quindi radicalmente diversa dalle altra forme del discorso verbale, come la filosofia, la storia, il giornalismo o la saggistica scientifica. Non è fatta per “dire la verità” o per dare, per esempio, informazioni sicure e verificabili sul mondo esterno ai suoi testi.

La letteratura è ancor meno tenuta a persuaderci e a educarci mostrandoci dove sbagliamo, e a condurci sulla retta via. Non ha neanche il compito di deliziarci, se non per quel poco necessario a prepararci alla sua funzione: alterare i nostri consueti modelli di conoscenza per trasportarci o per rapirci. Lo fa liberando in noi gran parte di quello che di solito reprimiamo rendendoci così più consapevoli, più capaci di capire certe oscure reazioni verso alcuni nostri simili – atteggiamenti che, consciamente, disprezziamo o persino neghiamo.

Leslie Fiedler 
La Tirannia del Normale (1996)

Letture:

Fear and Loathing- How Leslie Fiedler turned American criticism on its head (Slate)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...